Home » Notizie » News Maggio 2016

News Maggio 2016

News Maggio 2016 - Il medico comunica

Novità del progetto Comunicazione in Blog – Mese di Maggio 2016

Per questo mese di maggio, appena trascorso, propongo un titolo: le complicazioni del cambiamento. Ma cominciamo dall’inizio!

Per un libero professionista come me tra il momento in cui ci si mette a lavorare, si cercano clienti, e il momento in cui entrano soldi in banca passa sempre un certo periodo di tempo. Quindi, anche se adesso sto bene e lavoro a pieno ritmo, il conto in banca è sempre in sofferenza. Dunque anche un cambiamento positivo come questo richiede energie e pazienza, e non nego che ogni tanto la paura di non farcela prende il sopravvento.

E poi, come vi ho raccontato a fine aprile, è stato pubblicato il mio libro Volontà e destino – l’I Ching come mentore nella vita quotidiana. Anche questo è un cambiamento importante: io amo scrivere e non vi nascondo che una mia ambizione è quella di potermi, un giorno, definire scrittrice. Ecco: dall’avere in mano una copia del libro al trovarlo in vendita, e poi in libreria, o per lo meno nel sito della Casa editrice che l’ha pubblicato, il passo è lungo. O meglio: i passi sono tanti, tutti lunghi e tutti lenti.

Ma c’è di più.

Abbiamo deciso di sostituire un vecchio divano nella “camera in più” con un nuovo armadio. Ovviamente comprato all’Ikea, da montare. E anche una volta montato l’armadio, la sua sola esistenza ha comportato la riorganizzazione degli spazi e degli armadi. Ho quasi finito, ma le dodici fatiche di Ercole ora mi sembrano una passeggiata. E come potevo, presa dalla frenesia di un nuovo inizio post tumore, non mettere mano al mio studio, dove in questi tanti e lunghi mesi si sono accumulati moltissimi libri nuovi, documenti, cose utili tirate fuori e mai rimesse a posto a causa delle difficoltà motorie?

E che dire dei progetti pensati prima della malattia e poi lasciati lì, che ora hanno bisogno di essere rivisti, aggiornati, forse modificati e forse abbandonati? Sono lì che premono, insistono, e poco a poco sto mettendo mano anche a loro.

Ma quando si aprono le dighe, poi bisogna far fronte all’acqua che entra a fiumi, cascate, ondate. E l’universo, che trova un varco, decide che ci sono altre cosa da cambiare. Così il computer che mi ha seguito fedelmente per sette anni, in giro per i corsi e le presentazioni, si è suicidato e l’ho dovuto sostituire. Splendido: il nuovo pesa la metà ed è potente il doppio! Già, ma va avviato, impostato, vanno messi i file potenzialmente utili, e chiaramente lui, il nuovo piccoletto, ha Windows 10: nuovo programma e nuove cose da imparare. Io me la cavo, ma non appartengo proprio né alla generazione né alla specie tecnologica dell’umanità. E, ciliegina sulla torta, cercando il computer ho trovato un’offerta a prezzo stracciato per sostituire il mio telefonino, anche lui di età avanzata, che si limita a telefonare, con un bel telefonino nuovo, di quelli che se hai bisogno ti fanno anche il caffè, o quasi.

Che dire? Sul cellulare per ora mi sono arresa: è lì, sul tavolo, e aspetta qualche nipote che mi dia una mano.

Non posso lamentarmi: sono tutti cambiamenti positivi, desiderati, utili. Ma che fatica!

Beh, per lo meno in questo bailamme sono riuscita a tenere aggiornate le pagine FB e i siti

Per ciascuno di noi, per riflettere, per la qualità di vita, e per le aziende e i manager

a cui si è aggiunta la pagina Facebook dedicata al mio nuovo libro e a tutte le attività correlate Volontà e Destino 

Per gli insegnanti, i dirigenti scolastici e il personale ATA

Per il medico:

Per i pazienti e gli operatori sanitari, e per parlare di salute e benessere

Dedicato al farmacista

e il mio sito personale: Isalmoni , dedicato a chi, per destino o scelta, va controcorrente

A presto