Home » Mettiti alla prova » A casa tutti bene?

A casa tutti bene?

A casa tutti bene? - Il medico comunica

Tecniche di Comunicazione: stili sociali

Buon giorno, dottore. Come sta?
Il paziente traboccava energia e cordialità. Certo, era mio paziente da anni, ma come sempre non vedevo motivo per tutta quella confidenza.
Buon giorno a Lei. Mi dica.
Sono venuto per farle vedere le analisi di controllo. A me sembra che vadano bene. Ho chiesto anche il parere di mio cugino, quello che è medico in Francia. Si ricorda? Vi siete conosciuti a un congresso.
Intanto che guardavo le analisi, lui continuava a parlare.
Che bella famiglia ha lei, dottore. Guardavo la foto sulla scrivania. Certo, i ragazzi ormai saranno grandi. Studiano ancora? Vanno all’università?
Effettivamente le analisi andavano bene, ma era opportuno continuare la terapia.
Domande
  • Indipendentemente dalla situazione clinica, che come sempre è totalmente inventata, e non ci interessa, a questo paziente prescrivereste la stessa terapia o una diversa? E perché?

Provate a rispondere, poi confrontate le risposte con quanto riportato nel file allegato

[an error occurred while processing this directive]